Pescare in Croazia

Pesca in apnea in Croazia - Navigare in Croazia

Il 7 maggio 2010 è entrata in vigore la nuova legge sulla pesca.

Gli stranieri possono comprare permessi giornalieri (60 kune – 1 euro cca. 7,40 kune), di tre giorni (150 kune), settimanali (300 kune) e mensili (700 kune). Oltre al permesso è necessaria la tessera d’iscrizione alla Federazione Croata di pesca sportiva che costa 100 kune ed è valida per un intero anno (dal 1 gennaio fino al 31 dicembre). In molte sedi dove sono rilasciati i permessi, la tessera "FIPIA con Assicurazione" viene riconosciuta, evitando così l'iscrizione alla Federazione Croata.

I permessi si possono comprare nei club di pesca, in vari negozi di pesca e anche in certe agenzie turistiche. È importante notare la differenza tra il permesso sportivo di colore GIALLO, che permette di pescare con la canna o il fucile e, invece, quello ricreativo di colore VERDE, che non permette di pescare con il fucile. Per i pescatori subacquei è dunque indispensabile il permesso sportivo GIALLO.

I permessi e l'iscrizione alla Federazione Croata POSSONO ESSERE FATTI ANCHE VIA INTERNET: http://www.mps.hr/ribarstvo/default.aspx?id=425

Per la pesca del tonno e del pesce spada esistono permessi speciali, ne è proibita la pesca con il fucile.

Le leggi per la pesca subacquea sono le seguenti:

  • È proibita la pesca subacquea dal tramonto all’alba
  • Si può praticare solo in apnea (è proibito avere contemporaneamente bombole e fucile sulla barca)
  • Il pescatore deve essere sempre adeguatamente segnalato (boa con minimo di 10 litri di capienza legata con una sagola alla cintura dei piombi del pescatore)
  • Non si può praticare la pesca subacquea al di sotto dei 16 anni
  • In un giorno si possono pescare fino a 5 chili più un pesce (per esempio  4.9 kg di pesce e un dentice di 4 chili = OK;  5,01 più un’orata di mezzo kilo = NON OK)
  • In barca è permesso avere fino a due fucili per permesso sportivo
  • Nella pesca subacquea è proibito tirare il pescatore con la barca (paperino, trainetta)
  • È permesso l’uso della torcia subacquea

Dove si può pescare:

  • È proibito pescare a meno di 200 metri di distanza da allevamenti di pesce o di mitili
  • La pesca è proibita nei porti e porticcioli
  • La pesca è proibita sulle spiagge e luoghi balneari dal 1 maggio fino al 1 ottobre
  • È proibito pescare nelle zone protette (tutte le foci dei fiumi, riserve naturali e parchi nazionali – Isole Brioni, Kornati, Mljet)

Cosa si può pescare:

  • È proibito pescare il marvizzo (Labrus viridis) tutto l’anno
  • C’è il fermo pesca per la Corvina dal 15 maggio al 15 luglio e per tutti i tipi di cernia dal 1 luglio al 31 agosto
  • Il fermo pesca è inoltre attivo per i crostacei – aragosta (Palinurus elaphas ) e astice (Hommarus gammarus)) dal 10 settembre al 15 maggio e per la granceola (Maja squinado) dal 1 giugno al 30 novembre.

Le zone di pesca si distinguono in 3 tipologie principali e diverse, l’Istria, le Isole del Quarnero fino a Zara e la Dalmazia.

Ricordatevi di consultare l’elenco delle zone interdette alla pesca presso gli uffici  le regole generali per la pratica della PIA e i limiti alle catture.

Elenco indirizzi Club che rilasciano il permesso di pesca:

ISTRIA

1. ŠRD “BARAJ” 52450 Vrsar, ObalaM.Tita 35
Tel/fax 052/441 048 – mob. 091/5364671

2. PŠRD “DELFIN” 52100 Pula, Kandlerova 25
Tel/fax 052/217 635 – mob. 098/331736

3. DŠM “KOROMAČNO” 52222 KoromaČnob.b
Tel/fax 052/876 180 – mob. 098/9185409

4. KSR “MEDULIN” 52203 Medulin, Osipovica 30
mob.098/856649

5. ŠRD “RIBON” 52466 Novigrad, Porporela 11
Tel/fax 052/757 646 – mob. 091/5243300

6. KSR “ULJANIK” 52100 Pula,Verudela 9
Tel. 052/ 506 803 ,fax 506 812 – mob. 098/534273

7. SRD “UMAG” 52470 Umag,Šet.V.Gortanab.b
Tel/fax 052/743 002 – mob. 091/5789627

ISOLA DI RAB

1. DSM “TUNERA” 51280 Supetarska Draga 37
Tel. 051/775 150, fax 775 465 – mob. 091/ 2776417

ISOLA MALI LOŠINJ

1. ŠD “ŠKARPINA” 51554 Nerezine, Dolacb.b
Tel. 051/ 237127 – mob. 098/638223

2. SRD “UDICA” 51550 Mali Lošinj p.p.62
Tel./fax 051/232 155

ISOLA KRK

1. SRD “VELA STEN” 51514 Dobrinj, Čižići 17
Tel. 051/853 082 – mob. 091/1848653

2. ŠRD “ZUBATAC” 51513 Omišalj p.p.37
mob. 091/2021044

ISOLA PAG

1. ŠRD “LUC” 53291 Novalja, Zvonimirova 26
Tel/fax 053/662 144 – mob. 098/247743

GRAD SENJ

1. DSRPA “USKOK” 53270 Senj, S.S.Kranjčević 9
Tel. 053/881 366, fax 884 181 – mob. 098/825777

DUBROVAČKO PODRUČJE

1. PŠRD “BATALA” 20000 Dubrovnik, Lapadskaobala 8
Tel. 020/416 859 – mob. 091/5863931

2. ŠRD “GLAVOČ” 20245 Trstenik,Krajb.b.
Tel/fax 020/748 081 – mob. 091/5681360

ZARA – ZADAR

1. ŠRK “ORADA” 10000 Zagreb,Trnjanska 21
Tel/fax 01/6606207 – mob. 098/740094

GRAD ZADAR

1. ŠRK “DONAT” 23000 Zadar, Liburnijskaobala 1a
Tel. 023/250 856, fax 251 390 – mob. 098/677459

2. ŠRD “ZUBATAC” 23000 Zadar, Narodnog lista 2
Tel/fax 023/ 212 708, 214 441

Navigare in Croazia

Chi intendesse andare in Croazia via mare o portando un'imbarcazione al seguito, consulti prima il seguente sito:

http://www.croaziainfo.it/Nautica.html    E' da segnalare che rispetto a quanto riportato nel sito indicato, dal 2014 non è più richiesta la lista dei passeggeri e non viene più rilasciata la vignetta.

 

14/6/2014 Roberto marelli